ho letto il penultimo libro di william gibson e sono stato contagiato dall’allergia della protagonista verso i più rinomati marchi della moda.
LV_gibson.jpg
oggi ero in treno a pendolare, sedute davanti a me sono capitate due strappone in carriera, amiche, che sfoggiavono due varietà differenti di borse louis vuitton.
ho resistito 10 minuti prima di dovermi alzare e allontarmi perchè non riuscivo a tollerare quello spettacolo immondo di consonanti che copulano su un fondo marrone.