A quanto pare il passaggio di ReteA/All Music dall’editore Alberto Peruzzo al gruppo L’Espresso si sta facendo sentire.
Dopo il licenziamento, venerdì scorso, di Luca Bernini che ricopriva il ruolo di responsabile dei contenuti, oggi ha lasciato anche il direttore dei programmi Mirko Lagonegro. I due erano legati da stretti rapporti di collaborazione.
Il gruppo L’Espresso aveva comprato il 100 % di Rete A per 115 milioni di euro il 22 dicembre 2004.
La fase di transizione da una ditta a conduzione familiare a parte di una grossa holding editoriale sembra dunque in pieno svolgimento. Chi arriverà adesso a dirigere la seconda più importante rete musicale italiana? La strategia del gruppo l’Espresso per Rete A si svilupperà veramente sul digitale terrestre?
Ma soprattutto, sarà un bene per la musica e la TV italiane sempre sotto l’assedio dell’omogenizzazione?!