effetto obama alla notte degli oscar? finalmente delle premiazioni oneste, con cui mi sento stranamente in sintonia. slumdog millionaire ha meritato la vittoria dilagante, un film coraggioso, duro che riesce anche a strappare una risata (con le pinze) e con una colonna sonora strepitosa. ed ha il cast tutto abbastanza colorato. sean penn in milk è un autentico mattatore, una grandissima interpretazione in un film emotivamente furbetto, penelope cruz tambien.